Aloe Vera della Forever Living Products

Il Blog del Manager Ezio Valle sui prodotti a base di Aloe Vera della Forever Living

Aloe Vera Forever Living

Shop on-line
Lavora con me
Consulenza Nutraceutica gratuita
Prodotti Aloe Vera

Archive for Luglio, 2018

Aloe Berry Nectar

Luglio 23rd, 2018 by Ezio Valle

Aloe Berry Nectar oltre alle vitamine, minerali, aminoacidi ed enzimi del nostro Aloe Vera Gel, offre anche i benefici della Mela e del Mirtillo.

aloe berry nectar

L’incomparabile dolcezza del sapore del mirtillo è stata unita alla fragranza intramontabile della mela. Forever Aloe Berry Nectar contiene il 90,7% di gel di aloe vera, miscelato con concentrati di succhi di frutta naturali .

Il Mirtillo contiene alti livelli di Vitamina C, per questo era utilizzato nel 1800 dai marinai per affrontare i lunghi viaggi e prevenire lo scorbuto, una malattia causata dalla carenza di tale vitamina.

Gli indiani del Nord America lo ritenevano un purificatore e salutare per i reni.

Il Mirtillo vanta proprietà benefiche per la vista e per il mantenimento dell’elasticità dei vasi sanguigni.

Inoltre ricerche eseguite dalla American Medical Association (e pubblicate dal “The Times” in Luglio 1994) sostengono che il mirtillo sia efficace per ridurre il rischio di infezioni urinarie.

Molte donne, con il passare degli anni, vanno incontro a infezioni delle vie urinarie.

Per prevenire queste infezioni è bene rivolgersi a ingredienti naturali.

Tra questi troviamo il mirtillo americano presente in commercio sotto forma di succo o di integratori, primo tra i quali appunto Aloe Berry Nectar della Forever Living.

Come il mirtillo contribuisca alla prevenzione infezioni delle vie urinarie non è noto con esattezza.

Aloe Berry Nectar ha tutte le proprietà del mirtillo in esso contenuto.

Per di più questo frutto contiene il Pycnogenol, un potente antiossidante particolarmente utile per il collagene nella pelle.

Il succo di Mela contiene Vitamina A e C, Potassio e Pectina. Ha un’eccezionale dolcezza e aggiunge un delicato gusto all’Aloe Vera Berry Nectar.

La quercetina contenuta nelle mele é un altro potente antiossidante che aiuta a rendere Forever Aloe Berry Nectar una bevanda salutare e deliziosa.

Forever Aloe Berry Nectar viene prodotto con una procedura asettica quindi senza bisogno di conservanti, inoltre la confezione in Tetra Pak assicura il gusto fresco e concentrato e le efficaci proprietà dell’aloe anche per perdere peso.

Il gusto della Mela e del Mirtillo sono totalmente naturali, preparati con la combinazione di succo fresco al mirtillo e dolci mele.

Noi aggiungiamo ad Aloe Berry Nectar solamente Fruttosio (zucchero naturale di frutta) per ottenere il giusto sapore che sappia tentare sia adulti che bambini.

Ingredienti di Aloe Berry Nectar.

Gel aloe vera stabilizzato [Aloe Vera gel (90,7%), vitamina C (acido ascorbico), antiossidante: acido ascorbico; regolatore di acidità: acido citrico], succo naturale concentrato di mela (Malus Domestica) frutto (4%), edulcorante: fruttosio, succo naturale concentrato di mirtillo (Vaccinium Macrocarpum) frutto (2%) .

Contenuto
1 litro

Consigli per l’uso
Agitare bene Aloe Berry Nectar prima dell’uso. Somministrare 100 ml al giorno. Aloe Berry Nectar può essere utilizzato durante o fuori dai pasti. Dopo l’apertura conservare in frigorifero e consumare entro 30 giorni.

Berry Nectar, insieme a Aloe Peaches e Aloe Vera Gel è tra i prodotti del programma C9 Forever Living.

Forever Aloe Berry Nectar  è disponibile nel nostro Shop Online. Registrati come Cliente Club per acquistarlo e riceverlo direttamente a casa nel giro di 48 ore senza spese di spedizione per il primo ordine uguale o superiore a 50 euro.

Se vuoi rimanere in contatto, ti invito ad iscriverti alla mia Community.

Acquista diventando Cliente Club.

Spese di spedizione gratuite per il primo ordine di almeno 50 euro.

Consegna in sole 24 ore tramite corriere espresso.

Bottone acquista

 

Category: Aloe Vera con Mirtillo, Bevande, Prodotti Forever Living | 3 Comments »

L’aloe fa dimagrire?

Luglio 21st, 2018 by Ezio Valle

L’aloe fa dimagrire? Vediamo di dare una risposta a questa frequente domanda.

l'aloe fa dimagrire

Probabilmente avrai sentito parlare dell’aloe vera, questa pianta meravigliosa che sta guadagnando popolarità nella ricerca di un aumentato benessere e per favorire la perdita di peso.

L’aloe aiuta l’organismo a eliminare le tossine e altre scorie metaboliche.E’ proprio grazie alle sue proprietà disintossicanti e alla capacità di aiutarci a rimuovere il grasso in eccesso che l’aloe vera è diventata così famosa.

Nel seguente articolo, cercheremo di scoprire perchè e se veramente l’aloe fa dimagrire.

Le proprietà che favoriscono la perdita di peso dell’aloe vera stanno diventando sempre più note. Ogni giorno vengono scoperti nuovi usi per questa pianta con  il suo meraviglioso gel interno alla foglia.

Il gel di aloe vera è naturale e, quando inserito in alcune diete, può promuovere la perdita di peso, motivo per cui gli specialisti della dieta ne promuovono l’uso. Ma cosa rende davvero l’aloe un alleato della nostra forma fisica?

L’aloe vera favorendo un profonda detossinazione aiuta il corpo a rimuovere le tossine e a pulire l’intestino. Un intestino in buona salute assimila meglio i nutrienti e limita l’assorbimento dei grassi.

Migliora il nostro metabolismo e la produzione di acidi grassi, che è senza dubbio un grande aiuto nella lotta per liberare il nostro corpo dal grasso in eccesso.
Inoltre: non dimenticare che l’aloe vera promuove la funzione intestinale e ci consente di eliminare le tossine dal corpo, digerire meglio il cibo e mantenere l’equilibrio naturale del corpo.

Ricorda che l’aloe fa dimagrire se abbinata ad una corretta alimentazione e a un regolare programma di attività fisica. Ciò significa che devi seguire una dieta equilibrata a basso contenuto di grassi. Aggiungi più piatti come insalate, verdure e frutta, evitando soprattutto cibi lavorati, farine raffinate, bibite zuccherate e gasate, ecc.

E’ necessario assumere aloe vera per almeno 90 giorni consecutivi per godere di risultati evidenti.

Se cerchi una bevanda a base di puro gel di aloe vera, ti invito a provare Aloe Vera Gel della Forever Living Products.

E’ disponibile sul nostro Shop Online. Registrati come Cliente Club per acquistarla e riceverla direttamente a casa nel giro di 48 ore senza spese di spedizione per il primo ordine.

pulsante per forever fiber

Vuoi ricevere tutte le informazioni sui nostri prodotti e sul loro corretto utilizzo?…..Seguimi sulla mia pagina Facebook ricca di contenuti.

Call Center per l'aloe fa dimagrire

Category: Aloe Vera, Detox, Dieta | No Comments »

Basta ascelle irritate con Aloe Ever Shield

Luglio 20th, 2018 by Ezio Valle

Le ascelle irritate sono un fastidio comune, specialmente nel periodo estivo. Potresti non essere in grado di vedere subito un’eruzione cutanea, ma in alcuni casi il prurito e l’irritazione possono essere insopportabili.

ascelle irritate

Le irritazioni che colpiscono le ascelle possono essere irregolari e rosse o squamose e bianche. Così come molte possono essere le cause delle ascelle irritate, molti sono i trattamenti capaci di risolverle. Determinare la causa dell’eruzione rende più facile trovare sollievo.

Le eruzioni cutanee alle ascelle possono durare da poche ore ad alcuni mesi. La maggior parte delle volte si può trovare facilmente la soluzione con rimedi casalinghi o trattamenti da banco. Tuttavia, è importante sapere che cosa sta causando la tua eruzione cutanea prima di prendere misure per curarla e prevenire future ricadute.

Ad esempio, le ascelle irritate causate dal caldo spesso scompaiono rapidamente. Le eruzioni causate dal tuo stile di vita o dalle condizioni della pelle possono durare più a lungo e possono richiedere trattamenti specifici.

Dermatite atopica.

Conosciuta anche come eczema, la dermatite atopica normalmente inizia nell’infanzia. L’eczema è più comune nelle pieghe del corpo, come il dorso delle ginocchia, l’interno dei gomiti o sotto le ascelle.

A causa del forte prurito, le eruzioni di eczema possono sanguinare dopo un continuo sfregamento. Molte persone con eczema sperimentano riacutizzazioni in determinati periodi dell’anno.

Dermatite seborroica.

La dermatite seborroica è l’irritazione della pelle causata in parte dalla sovrapproduzione di sebo della pelle. A differenza delle chiazze secche di eczema, la dermatite seborroica appare come chiazze oleose a scaglie o squame.

Alcuni bambini sperimentano una forma di dermatite seborroica chiamata capsula della culla. Questa condizione di solito si manifesta su cuoio capelluto, orecchie, viso e ascelle.

Dermatite da contatto.

La dermatite da contatto si verifica quando si entra in contatto con un allergene o una sostanza irritante.

La fragranza nel tuo deodorante o crema può portare a dermatite da contatto sotto le braccia. Un nuovo detersivo per bucato o anche il tessuto della camicia può anche causare dermatiti da contatto.

Candida.

Candida o candidosi è essenzialmente un fungo. La Candida si verifica più frequentemente su aree umide della pelle, come le ascelle. Può causare gonfiore, pizzicore, eruzioni rosse.

La Candida può peggiorare nella stagione calda, sotto gli indumenti stretti o a causa della scarsa igiene. A differenza di altre eruzioni cutanee, le eruzioni di candida sono meglio trattate con una crema antimicotica.

Molte di queste condizioni sono causate dalle sostanze che vengono a contatto con la pelle.

Per la dermatite da contatto, identificare l’irritante e smettere di usarlo immediatamente. Questo potrebbe risolvere l’eritema del tutto.

Oltre a rimuovere le sostanze irritanti, le ascelle irritate possono essere lenite dall’uso di un deodorante adatto.

L’Aloe Ever-Shield Deodorant della Forever Living Products offre un rimedio sicuro e prolungato contro i cattivi odori, può essere applicato dopo l’igiene quotidiana e dopo la depilazione in tutta sicurezza, senza correre il rischio di irritazioni.

Un prodotto straordinario che intensifica le proprietà deodoranti dell’Aloe Vera senza aggiungere ingredienti dannosi come i sali di alluminio e senza profumazione.

Un deodorante in pratica confezione stick che non macchia i vestiti.

E’ disponibile sul nostro Shop Online. Registrati come Cliente Club per acquistarlo e riceverlo direttamente a casa nel giro di 48 ore senza spese di spedizione per il primo ordine.

pulsante per forever fiber

Vuoi ricevere tutte le informazioni sui nostri prodotti e sul loro corretto utilizzo?…..Seguimi sulla mia pagina Facebook ricca di contenuti.

Call Center

 

 

Category: Ascelle irritate, Deodoranti | No Comments »

La differenza tra la fame emotiva e la fame fisica

Luglio 6th, 2018 by Ezio Valle

Cos’è la fame emotiva?

fame emotiva

Non sempre si mangia per soddisfare la fame. Ci rivolgiamo al cibo anche per soddisfare i nostri bisogni emotivi, alleviare lo stress, o come ricompensa.

Purtroppo, il mangiare in maniera emotiva non risolve i problemi esistenziali ma di solito fa sentire peggio. Il risultato è che, non solo la causa del problema emotivo rimane, ma ci si sente anche in colpa per aver mangiato troppo. Imparare a riconoscerne le motivazioni del nostro comportamento è il primo passo per liberarsi dal  mangiare compulsivo e cambiare le abitudini che hanno sabotato le nostre diete in passato.

Capire la fame emotiva.

Se hai trovato lo spazio per un dessert anche se eri già pieno o per per una vaschetta di gelato quando ti sentivi un pò giù, hai già sperimentato la fame emotiva. Stai semplicemente usando il cibo per sentirti meglio, per colmare i tuoi bisogni emotivi, piuttosto che per nutrirti.

Mangiare come ricompensa dopo una giornata di lavoro o per festeggiare non è necessariamente una cosa negativa, ma quando il meccanismo è quello di aprire il frigorifero ogni volta che sei arrabbiato, solo, stressato, esaurito o annoiato, il rischio è  di rimanere bloccati in un ciclo malsano in cui il vero problema resta irrisolto.

La fame emotiva non può essere soddisfatta con il cibo.

La differenza tra la fame emotiva e la fame fisica.

Prima di potersi liberare dal ciclo del mangiare emotivo, è necessario imparare a distinguere tra la fame emotiva e il vero appetito. Questo può essere più difficile di quanto sembri, soprattutto se si utilizza regolarmente il cibo per affrontare le emozioni.

La fame emotiva può essere potente. Come risultato, è facile scambiarla per fame fisica. Ma ci sono indizi che ci possono aiutare nell’indagine.

La fame emotiva si accende improvvisamente. Ti colpisce in un istante ed è travolgente e urgente. La fame fisica, d’altra parte, si accende più gradualmente. La voglia di mangiare non si sente con disperata urgenza e non richiede soddisfazione immediata (a meno che non hai mangiato per un tempo molto lungo).

La fame emotiva brama specifici cibi consolatori. Quando si è fisicamente affamati, quasi tutto va bene, inclusi cibi sani come le verdure. Ma la fame emotiva brama cibi grassi o snack zuccherati che forniscono una scarica istantanea.

La fame emotiva porta spesso a mangiare in modo insensato. Prima che te ne accorga, hai mangiato un intero sacchetto di patatine o un’intera vaschetta di gelato senza realmente prestarci attenzione o godendo del sapore.

Quando stai mangiando in risposta alla fame fisica, sei in genere più consapevole di quello che stai facendo.
Nella fame emotiva non sei soddisfatto fin quando non sei pieno. Continui a volere sempre di più, fino a mangiare finché non sei a disagio. Nella fame fisica, d’altra parte, non ha bisogno di essere satollo. Ti senti soddisfatto quando lo stomaco è pieno.

La fame emotiva non si trova nello stomaco. Piuttosto che nella pancia attraverso una fitta allo stomaco, si sente come un desiderio che genera dalla tua testa. La fame emotiva porta spesso sensi di colpa e vergogna. Quando si mangia per soddisfare la fame fisica, è improbabile sentirsi in colpa o vergognarsi, perché si sta semplicemente dando al corpo ciò di cui ha bisogno. Se ti senti in colpa dopo aver mangiato, è probabile che in fondo non hai mangiato per motivi nutrizionali.

Come abbandonare l’impulso della fame emotiva.

Quando sei forte fisicamente, rilassato e ben riposato, sei in grado di gestire gli alti e bassi che la vita inevitabilmente ti mette di fronte. Quando sei esaurito e sopraffatto dagli impegni ogni piccolo incidente di percorso ha il potenziale per mandarti fuori dai binari e dritto verso il frigorifero. L’esercizio fisico, il sonno e altre sane abitudini di vita ti aiuteranno a superare momenti difficili, senza mangiare emotivamente.

Fai dell’esercizio fisico quotidiano una priorità. L’attività fisica fa miracoli per il tuo umore e il livello di energia, ed è anche un riduttore di tensione.

Prenditi tempo per il relax. Datti il permesso di prendere almeno 30 minuti ogni giorno per rilassarti. Questo è il tuo momento per una pausa dalle tue responsabilità e ricaricare le batterie.
Connettiti con gli altri. Non sottovalutare l’importanza delle relazioni e delle attività sociali. Trascorrere del tempo con persone positive che migliorano la tua vita ti aiuterà a proteggerti dagli effetti negativi dello stress.

Se sei depresso o ti senti solo, chiama qualcuno che ti fa sentire meglio, gioca con il tuo cane o gatto, o guarda la tua foto preferita e pensa a qualche ricordo piacevole.

Se sei ansioso, spendi la tua energia nervosa ballando la tua canzone preferita, fai una camminata veloce oppure corri.

Se sei esausto, concediti una tazza calda di tè, fai un bagno alla luce delle candele profumate, o avvolgiti in una coperta calda.

Se sei annoiato, leggi un buon libro, guarda uno spettacolo comico, esplorare la vita all’aperto o svolgi un’attività che ti piace (lavorazione del legno, suonare la chitarra, tiro cerchi, ecc.)

I nutraceutici, colmando le lacune nutrizionali, ti aiuteranno a non riempire il tuo stomaco di spazzatura e a tenere a bada la fame nervosa.

Category: consapevolezza, Dieta | No Comments »