Aloe Vera Forever Living

Shop on-line
Lavora con me
Consulenza Nutraceutica gratuita
Prodotti Aloe Vera

Archive for febbraio, 2016

Perdere peso velocemente. Piccole e semplici strategie.

febbraio 22nd, 2016 by Ezio Valle

Il problema con la diete è che spesso non ci permettono di perdere peso velocemente.

perdere peso velocemente

Naturalmente il mio approccio non è quello di perdere peso velocemente ma a lungo termine perchè, perdere chili lentamente e costantemente rende più probabile che questi non tornino indietro rovinando la nostra linea e compromettendo la nostra salute.

Ma ci sono modi più che sani per mandare su di giri il metabolismo in modo da bruciare calorie e perdere peso velocemente.

Vediamo quindi alcune strategie per perdere peso velocemente.

Bere il tè verde.

Un recente studio ha confrontato l’effetto metabolico del tè verde con quello di un placebo. Ebbene i ricercatori hanno scoperto che i bevitori di tè verde bruciano circa 70 calorie supplementari in più durante un periodo di 24 ore. Distribuite in un anno queste 70 calorie al giorno possono arrivare ad aggiungere fino ad un totale di circa 7 chili di grasso se non si interviene con un adeguato programma di esercizio fisico per evitarlo. Questo beneficio sembra derivare dagli antiossidanti noti come catechine, che si trovano nel tè verde.

Evitare le calorie liquide.

Gli scienziati affermano che il corpo non reagisce alle calorie liquide nello stesso modo che con le calorie derivanti da cibo solido. Bere un succo di frutta zuccherato, per esempio, non vi farà sentire sazi nello stesso modo di un piatto di pasta. Inoltre, bere un bicchiere di succo di frutta zuccherato in più è più semplice rispetto a mangiare un altro piatto di pasta. Monitorare il controllo del peso attraverso l’assunzione di succo di frutta, soda, bevande al caffè e vino rispetto ai cibi solidi diventa quindi più difficile.

Fare fitness con i pesi.

Gli esercizi basati sulla forza costruiscono massa magra che brucia più calorie. Più muscoli hai, più velocemente potrai dimagrire.

Limita l’uso di sale.

Il sodio contribuisce alla ritenzione idrica. Quindi tenete d’occhio il vostro apporto di sodio; il che non significa solo buttare la saliera. Fonti nascoste di sale includono zuppe, cibi e bevande in scatola, snack salati come patatine e salatini e molti altri cibi preconfezionati.

Mangia piccante.

Mangiare peperoncino può aumentare il metabolismo basale di una persona (il totale delle calorie che il corpo brucia a riposo). La ragione? La capsaicina, un composto trovato prevalentemente nei perperoncini Jalapeno e Caienna i quali, sembra possano aumentare il rilascio nel corpo di ormoni dello stress come l’adrenalina, che può accelerare il metabolismo e la capacità di bruciare calorie. Inoltre mangiare peperoncino può ridurre l’appetito.

Andate a fare una passeggiata serale.

Sicuramente fare in qualsiasi momento esercizio fisico è salutare. Ma l’attività serale può essere particolarmente vantaggiosa perché il metabolismo di molte persone rallenta verso la fine della giornata. Ecco allora che qualche minuto di attività aerobica prima di cena aumenta il tasso metabolico facendoci perdere peso velocemente. Questo fa si inoltre, che le calorie della cena hanno meno possibilità rimanere attaccate ai fianchi.

Bevi!

Bere almeno 2 litri di acqua al giorno è uno dei modi più semplici per perdere peso velocemente. Il tuo corpo ha bisogno di acqua per metabolizzare in modo efficiente il grasso immagazzinato.

Non andare per espedienti. In ogni momento, puoi trovare decine di prodotti nei mercati che ti promettono di perdere peso velocemente. La disperazione ci può tentare a provare qualsiasi cosa, ma tu e io sappiamo che molti di questi espedienti non funzionano.

Personalmente da anni consiglio e ottengo ottimi risultati con il programma FIT della Forever Living Products.

Vuoi saperne di più? Clicca QUI!

Per acquistare il notro programma F.I.T. diventa Cliente Club della Forever Living Products seguendo il pulsante qui sotto.

perdere peso velocemente

Category: Dieta | No Comments »