Aloe Vera Forever Living. Il Blog di Ezio Valle.

Prodotti a base di Aloe Vera della Forever Living Products.

Aloe Vera Forever Living

ACQUISTA I PRODOTTI FOREVER LIVING A BASE DI ALOE VERA

Bevande Aloe
Integratori Aloe
Cosmesi Aloe
Protezione pelle
Sonya Bellezza Aloe
Igiene Aloe
Nutrizione controllo del Peso
Prodotti alveare
Benessere Animali Combo Packs
BEVANDE
INTEGRATORI
COSMESI
PROTEZIONE
DELLA PELLE
SONYA
SKIN CARE
IGIENE
NUTRIZIONE
E PESO
PRODOTTI
ALVEARE
BENESSERE
DEGLI ANIMALI
COMBO PACKS

Shop on-line
Lavora con me
Consulenza Nutraceutica gratuita
Prodotti Aloe Vera

L’Aloe Vera nella storia e nel mondo

luglio 1st, 2009 Scritto da Ezio Valle

L’Aloe Vera anche conosciuta come Aloe Barbadensis Miller prende il nome dalle isole Barbados da dove, alla fine del sedicesimo secolo, venne importata dai Gesuiti.

photo_633_20051208.jpg

Numerose sono le fonti storiche che vedono questa pianta al centro dell’attenzione.

Ad esempio il popolo dei Maya, oggi ritornati attuali grazie alla profezia che a dir loro doveva verificarsi nell’anno 2012, consideravano l’Aloe Vera un formidabile rimedio naturale. La usavano assumendo infusi fatti con il gel in essa contenuto.

Sembra che le donne invece, rendessero il capezzolo amaro per favorire lo svezzamento dei neonati; certamente poco attratti dal gusto amaro della poppata.

Durante le guerre del passato i combattenti cercavano di conquistare territori dove cresceva l’Aloe Vera, così da assicurarsi i medicamenti che questa pianta poteva garantire attraverso le proprietà del suo gel.

Perfino Cristoforo Colombo affrontò la spedizione alla scoperta dell’America rifornendo le stive delle sue caravelle con una buona quantità di Aloe Vera.

I Nativi Americani trovavano proprietà magiche all’interno della foglia tanto che gli stregoni propiziavano veri e propri riti esoterici preparando elisir di lunga vita.

Mahatma Gandhi, infine, dichiarò che la sua crociata verso l’indipendenza dell’India, gli fu possibile grazie al sostegno e alle “forze segrete” che l’Aloe gli fornì.

Questo articolo è stato postato mercoledì, luglio 1st, 2009 alle ore 10:49 ed è archiviato in L'Aloe Vera nella Storia. Puoi ricevere questo articolo attraverso RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o trackback dal tuo sito.

Lascia un commento