Aloe Vera Forever Living

Shop on-line
Lavora con me
Consulenza Nutraceutica gratuita
Prodotti Aloe Vera

Il processo di raccolta e lavorazione dell’Aloe Vera della Forever Living

febbraio 12th, 2014 Scritto da Ezio Valle

Una volta tagliata la foglia della pianta dell’aloe vera, il gel trasparente contenuto all’interno, diventa vulnerabile agli effetti dell’aria e dell’ossidazione.

pianta dell'aloe vera

Se esposto all’aria per molto tempo, il gel di aloe vera inizia a diventare scuro e perde la sua efficacia.

Forever Living Products prende tutte le precauzioni per ridurre al minimo tale esposizione durante la raccolta; in questo modo il gel si mantiene nella sua forma più fresca e più pura come appena estratto dalla pianta dell’aloe vera.

Tutto ciò implica il passaggio alla lavorazione delle foglie subito dopo la raccolta; per questo motivo Forever Living colloca i propri impianti di lavorazione vicino alle piantagioni. I rimorchi sono situati nel campo e condotti rapidamente agli impianti per la lavorazione.

Le foglie della pianta dell’aloe vera vengono sottoposte ad un accurato processo di pulitura durante il quale vengono immerse più volte in acqua fresca, poi vengono sciacquate con acqua ad alta pressione per rimuovere ogni residuo prima della lavorazione.

Ogni singola foglia viene poi esaminata per verificare o meno la presenza di difetti e successivamente la parte superiore e quella inferiore, vengono rimosse prima dell’ultimo risciacquo per la preparazione all’estrazione del gel.

Il sistema brevettato di estrazione del gel di Forever Living separa il gel puro di aloe dall’inutile buccia.

A differenza di altri produttori che per i loro prodotti a base di aloe vera utilizzano l’intera foglia compresa la buccia, Forever living products ha scoperto che la buccia non ha reali effetti benefici sulla salute.

E’ per questo che invece di riempire il proprio gel con parti inutili, riporta la buccia nei campi per la sua naturale decomposizione.

Questo procedimento permette di restituire le sostanze nutritive al terreno ringiovanendolo per la futura giovane pianta dell’aloe vera.

Una volta estratto dalla foglia il puro gel di aloe vera viene raccolto in contenitori di acciaio inossidabile e successivamente viene filtrato per rimuovere i residui di buccia e di polpa.

Poichè il gel di aloe vera una volta estratto dalla buccia si altera velocemente, viene subito sottoposto ad un processo brevettato di stabilizzazione che lo protegge dall’ossidazione e mantiene la sua naturale efficacia.

Dopo la stabilizzazione, il gel viene sottoposto a complesse prove e analisi di laboratorio per verificarne la purezza e la qualità.

Nonostante Foreve Living sia il maggiore produttore al mondo di Aloe Vera pura, la qualità resta ancora l’unica priorità della società.

La creazione di prodotti a cui milioni di prodotti si affidano per la loro salute e il loro benessere, comporta una grande responsabilità.

E’ per questo che Forever Living durante tutti i processi di lavorazione, verifica continuamente e ripetutamente i propri prodotti ed ingredienti per garantire i più alti standard di qualità e purezza.

Registrati per acquistare i nostri prodotti a base di aloe vera pura.

la pelle

 

 

Questo articolo è stato postato mercoledì, febbraio 12th, 2014 alle ore 18:30 ed è archiviato in Aloe Vera. Puoi ricevere questo articolo attraverso RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o trackback dal tuo sito.

2 responses about “Il processo di raccolta e lavorazione dell’Aloe Vera della Forever Living”

  1. MASSIMILIANO said:

    SALVE,
    SONO INTERESSATO AD I MACCHINARI PER L’ESTRAZIONE DEL GEL DALL’ALOE VERA, MI INTERESSAVA CAPIRE COME ED QUANTI MACCHINARI C’E’ DI BISOGNO ED IL RELATIVO COSTO? GRAZIE…

  2. Ezio Valle said:

    Buongiorno Massimiliano,

    in qualità di incaricato di vendita della Forever Living Products, non mi occupo della coltivazione dell’aloe vera e quindi non posso rispondere alla tua domanda.

Lascia un commento