Aloe Vera Forever Living. Il Blog di Ezio Valle.

Prodotti a base di Aloe Vera della Forever Living Products.

Aloe Vera Forever Living

ACQUISTA I PRODOTTI FOREVER LIVING A BASE DI ALOE VERA

Bevande Aloe
Integratori Aloe
Cosmesi Aloe
Protezione pelle
Sonya Bellezza Aloe
Igiene Aloe
Nutrizione controllo del Peso
Prodotti alveare
Benessere Animali Combo Packs
BEVANDE
INTEGRATORI
COSMESI
PROTEZIONE
DELLA PELLE
SONYA
SKIN CARE
IGIENE
NUTRIZIONE
E PESO
PRODOTTI
ALVEARE
BENESSERE
DEGLI ANIMALI
COMBO PACKS

Shop on-line
Lavora con me
Consulenza Nutraceutica gratuita
Prodotti Aloe Vera

Consigli di dieta e nutrizione per le donne

luglio 17th, 2017 Scritto da Ezio Valle

La nutrizione per le donne è un argomento che merita la dovuta attenzione perchè una dieta sana dà energia, sostiene l’umore, mantiene il peso e ti fa apparire meglio nel tuo essere donna.

La nutrizione per le donne se ben curata può aumentare la fertilità, combattere lo stress, rendere la gravidanza e l’allattamento più facile e alleviare i sintomi della menopausa.

nutrizione per le donne

Una buona nutrizione per le donne inizia con le basi: cereali integrali, frutta fresca e verdura, grassi sani e fonti di proteine ​​magre.

Questi tipi di alimenti forniscono alle donne tanta energia e gli ingredienti chiave per sentirsi in forma a qualsiasi età.

L’attenzione va orientata prevalentemente verso alimenti a base vegetale. Riempi il piatto con frutta e verdure a foglia verde. Includi anche una varietà di cereali integrali, fagioli e legumi per il giusto apporto di fibra. Impegnati a trovare gli alimenti minimamente trasformati e localmente coltivati ​​quando possibile e rendi questi alimenti il cardine della tua dieta.

Ossa e calcio.

Le donne sono a rischio maggiore rispetto agli uomini di sviluppare l’osteoporosi, quindi è importante ottenere più calcio dalla dieta per sostenere la salute delle ossa. Quindi prendere in considerazione anche fonti vegetali di calcio come fagioli , broccoli, cavoli e cavoletti di Bruxelles.

Non mangiare troppe proteine. La proteina è una parte essenziale di qualsiasi dieta sana, ma mangiare troppo a base di proteine ​​animali è particolarmente pericoloso per le donne. Mangiare troppe proteine ​​provoca la perdita di calcio. Nel corso del tempo, questo potrebbe portare a una diminuzione della densità ossea e quindi all’osteoporosi.

Assicurati di avere abbastanza ferro. Molte donne non ricevono abbastanza ferro nella loro dieta. Prevalentemente, le donne perdono molto di questo importante minerale durante le mestruazioni. Aumentare l’assunzione di cibi ricchi di ferro come, lenticchie, spinaci, mandorle e cereali ricchi di ferro.

Ridurre il consumo di alcol e caffeina. Il consumo di caffeina interferisce con livelli ormonali e aumenta anche la perdita di calcio. Cercare di limitare il consumo di alcol a un bicchiere al giorno e la caffeina a una tazza al giorno.

Come detto prima è importante per le donne di tutte le età mangiare cibi che contribuiscono a ossa forti e sane, visto che hanno un rischio maggiore di osteoporosi rispetto agli uomini. L’osteoporosi si può in gran parte prevenire con una buona alimentazione ed esercizio fisico. Dopo i 30 anni termina la costruzione di massa ossea, ma si può mangiare e integrare in maniera adeguata per mantenere le ossa forti a qualsiasi età. La chiave è ottenere abbastanza sostanze nutritive che sostengono la salute delle ossa.

Il ruolo del calcio, magnesio e vitamina D nella salute delle ossa delle donne.

Calcio e magnesio, in combinazione con la vitamina D, sono di vitale importanza per la salute delle ossa delle donne. Esigenze di calcio e magnesio sono più elevate per le persone con una dieta occidentale standard (elevato consumo di zucchero, caffeina, carne e alcool e un consumo relativamente basso di verdure a foglia verde e cereali integrali).

Ecco alcuni prodotti della Forever Living particolarmente consigliati alle donne:

Aloe Berry Nectar 

Vitolize donna 

Active Probiotic

Argi Plus

 pulsante per nutrizione per le donne

Questo articolo è stato postato lunedì, luglio 17th, 2017 alle ore 14:56 ed è archiviato in Probiotici. Puoi ricevere questo articolo attraverso RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o trackback dal tuo sito.

Lascia un commento