Aloe Forever Aloe Vera

Prodotti Aloe Vera Integratori Aloe Cosmetici Network Marketing Forever Living

Aloe Vera Forever Living

ACQUISTA I PRODOTTI FOREVER LIVING A BASE DI ALOE VERA

Bevande Aloe
Integratori Aloe
Cosmesi Aloe
Protezione pelle
Sonya Bellezza Aloe
Igiene Aloe
Nutrizione controllo del Peso
Prodotti alveare
Benessere Animali Combo Packs
BEVANDE
INTEGRATORI
COSMESI
PROTEZIONE
DELLA PELLE
SONYA
SKIN CARE
IGIENE
NUTRIZIONE
E PESO
PRODOTTI
ALVEARE
BENESSERE
DEGLI ANIMALI
COMBO PACKS

Shop on-line
Lavora con me
Consulenza Nutraceutica gratuita
Prodotti Aloe Vera

Forma fisica perfetta con Clean 9, Forever F.I.T e Vital 5

ottobre 30th, 2014 by Ezio Valle

forever fit aloeforever 300x101 Forma fisica perfetta con Clean 9, Forever F.I.T e Vital 5

Oggi, sempre più persone sono consapevoli della necessità di tenere sotto controllo il loro peso ed avere uno stile di vita sano. Sempre di più si avvicinano ad una dieta equilibrata che tenga conto del fabbisogno dei nutrienti, evitando sostanze tossiche e calorie in eccesso.

Ma cos’è veramente la dieta ideale?

Sicuramente bisogna mangiare alimenti che soddisfino il nostro palato con un buon gusto, essere facili da preparare, che aumentino i nostri livelli di energia e, naturalmente ci aiutino ad eliminare i chili di troppo.

Buone notizie! La gamma Forever Living di prodotti per la gestione del peso oggi renderà più facile questo obiettivo.

Forever F.I.T. è un programma nutrizionale che favorisce la disintossicazione dell’organismo e rende più semplice il controllo del peso.

Forever F.I.T. è stato progettato per farci sentire meglio in tre semplici passi da seguire: Clean 9, FIT 1 e F.I.T. 2.

Clean 9 ti aiuterà a rimuovere le tossine accumulate dal corpo e sentirti più leggero e più carico di energia.

Basato soprattutto sugli effetti disintossicanti dell’Aloe Vera Gel, questo programma nutrizionalmente bilanciato ti permetterà di vedere risultati reali in soli nove giorni.

F.I.T. 1 cambierà il tuo modo di pensare riguardo alla nutrizione e alll’esercizio fisico, insegnandoti come rendere sostenibile la tua perdita di peso.

Questo regime di 30 giorni consente di continuare verso i tuoi obiettivi di gestione del peso, in un modo sano e sostenibile.
Contiene le porzioni esatte di integratori e barrette, con una guida facile da seguire passo dopo passo. Potrai mantenere i progressi che hai fatto con il Clean 9 e cambiare le tue abitudini a lungo termine.

F.I.T. 2 ti aiuterà a costruire la massa muscolare e tonificare il tuo corpo.

Ora che hai raggiunto i tuoi obiettivi di peso, è il momento di spingere il corpo al massimo per il raggiungimento di risultati ottimali.
Rafforzare e tonificare il tuo corpo con FIT2 ti aiuterà a costruire la massa muscolare, incorporando un alto contenuto proteico con prodotti nutrizionali mirati.

Insieme, questi tre Paks ti aiuteranno a ottenere la forma fisica che hai sempre desiderato.

La nutrizione gioca un ruolo enorme in termini di prestazioni sportive e gestione del peso. I prodotti Forever Living sono progettati per rifornire il tuo corpo con il carburante di cui ha bisogno per raggiungere il suo pieno potenziale.

La combinazione di prodotti di alta qualità con le informazioni e le guide facili da seguire, renderanno il programma F.I.T un’esperienza meravigliosa!

Una volta che hai raggiunto i tuoi obiettivi, non sprecare tutto questo duro lavoro scivolando nelle vecchie abitudini.

Forever Vital 5 comprende cinque prodotti appositamente selezionati che lavorano in sinergia per promuovere la vitalità e benessere tutti i giorni.

Integra questi cinque supplementi essenziali nella tua routine quotidiana per mantenere quella sensazione di benessere ottimale.

N.B. Forever F.I.T 1 e 2 saranno disponibili in Italia molto presto. Se vuoi essere informato appena disponibili ti invito a inviarmi un messaggio. Contattami!

Category: Aloe per gli sportivi, Controllo del peso, Dieta | No Comments »

Il futuro del Network marketing è Online

ottobre 29th, 2014 by Ezio Valle

network online aloeforever 300x200 Il futuro del Network marketing è Online

L’obiettivo del Network Marketing è la costruzione di reti di persone che comprano e vendono prodotti. Quale posto migliore per costruire una rete di persone se non il WEB, Internet?

Sembra che già nel 2006, c’erano più di 1 miliardo di persone in tutto il mondo online, figuriamoci oggi a distanza di quasi un decennio!

Non c’è da meravigliarsi se Internet è il posto migliore dove costruire un business di Network Marketing.

I vantaggi di costruire il tuo business online sono molteplici; è possibile lavorare in pantaloncini e una T-shirt ovunque sei nel mondo, puoi interagire solo con persone che sono molto interessate all’opportunità evitando i perdi tempo, la tua attività lavora 24 ore al giorno 7 giorni su 7, i costi di manutenzione sono bassi ed è facile espanderti a livello internazionale. La cosa più importante è che chiunque può farlo, non c’è bisogno di essere un genio del computer per avere successo.

Il primo passo è quello di creare una presenza online. Prima di iniziare la costruzione di un sito/blog, è necessario un nome di dominio. È possibile creare un sito che abbia la tua personale identità (tuonome.com) oppure scegliere un dominio che si riferisce al nome del marketing a cui ti riferisci. Potresti anche considerare un dominio che raggiunga una nicchia particolare come ad esempio tennisti.com o massaggiatori.com. Le idee sono infinite, quindi controlla sul Registro Domini fino a trovare quello che è disponibile.

Una volta che si dispone di un dominio, avrai bisogno di acquistare un servizo di hosting e poi iniziare a costruire il tuo sito. Se non sai come realizzare tutto questo, oggi è possibile assumere un freelance a prezzi veramente irrisori che farà “il lavoro sporco” per te. Indipendentemente dal metodo scelto, il tuo sito dovrebbe includere:

Le informazioni circa la tua azienda, i prodotti e l’opportunità di guadagno offerta dal piano marketing.

Un sistema automatico per ordinare i prodotti e registrare nuovi clienti e incaricati.

Piattaforma per gestire la formazione del tuo team a distanza (Skipe, Webinar,ecc.)

Un elenco dei vantaggi del perchè è bene fare parte della tua squadra.

L’offerta di un e-book gratuito, documento o newsletter se gli utenti ti danno in cambio il loro contatto e-mail. Importantissimo per fare Email Marketing.

Un autoresponder che invia follow-up ed e-mail a tutti coloro che ti hanno fornito le loro informazioni di contatto.

Una volta che hai il tuo sito attivo e funzionante, è necessario iniziare a commercializzarlo. Mi consiglia di utilizzare 2-5 diversi metodi di marketing. Le tattiche di marketing che personalmente consiglio sono:

  • Annunci gratuiti.
  • Pay-per-click.
  • Banner pubblicitari.
  • Scrivere articoli che includono link al tuo sito web.
  • Avvio di un blog.
  • La partecipazione a forum e newsgroup.
  • Avvio di una newsletter.
  • Presenza sui Social Network con pagine e gruppi.

Tutti questi metodi aiutano a creare attenzione intorno al tuo business e attirano nuovi clienti e incaricati.

Il mio metodo di commercializzazione preferito rimane comunque il “marketing del brand”. Se riuscirai a farti riconoscere come un esperto nel tuo settore, attrarrai sempre più persone interessate a iniziare un business con qualcuno di cui ci si può fidare. Assicurati di includere articoli o e-book sul tuo sito che ti stabiliscono come un’autorità.

Il Web è pieno di quelli che io definisco “Networker Copiaeincolla”. Appena scrivo un nuovo articolo sul mio blog, oppure pubblico un post interessante sui social network, arrivano questi personaggi senza fantasia ad commentare con frasi tipo: compra da me, oppure contattami al nuomero telefonico….

Le persone oggi cercano qualità e non faccendieri da strapazzo. Questo atteggiamento oltre che a non portarti in tasca nulla va a sceditare il mercato del Network Marketing!

Una volta che hai registrato nuovi clienti e incaricati, hai bisogno di un database per servirli al meglio. Io uso Gmail visto che ha una grande varietà di applicazioni, ma se vuoi creare qualcosa da solo, assicurati di avere abbastanza spazio per tenere traccia di nome, e-mail, numero di telefono ed ha una parte in cui è possibile scrivere commenti. Questo ti aiuterà a gestire al meglio l’email marketing prendendoti cura dettagliatamente della tua rete.

Per testare l’interesse del tuo database, ogni tanto invia loro una e-mail personale per vedere se hanno trovato utili le informazioni sul tuo sito e per determinare il loro livello di interesse nel tuo business. Ricordati che l’e-mail deve essere da preludio per creare un rapporto telefonico o di persona nel futuro quando questo è possibile. Se si dispone di una presentazione web efficace, di un sistema di follow-up e la possibilità di parlare per telefono, su Skipe o di persona c’è una buona probabilità che il nuovo contatto si unirà alla tua attività o acquisterà i tuoi prodotti.

Le chiavi per un Network Marketing Online di successo sono una presenza solida, la professionalità e la costanza.

Per verificare che quello che affermo in questo articolo è veramente efficace, ti faccio un invito. Unisciti al mio team e ti mostrerò come avviare il tuo Network Marketing Online in pochi e semplici passi.

Category: Network Marketing | No Comments »

Come l’effetto termico del cibo influisce sulla perdita di peso

ottobre 27th, 2014 by Ezio Valle

cibo termico aloeforever 200x300 Come leffetto termico del cibo influisce sulla perdita di peso

Il tuo corpo non si limita a bruciare calorie solo durante l’esercizio fisico, lo fa anche durante la digestione.

Cos’è l’effetto termico del cibo?

L’effetto termico del cibo, anche noto come termogenesi indotta dalla dieta o termogenesi postprandiale, si riferisce all’aumento del tasso metabolico (cioè la velocità con cui il corpo brucia calorie) che si verifica dopo l’ingestione di cibo. Quando si mangia, il nostro corpo deve spendere un po’ di energia (cioè calorie) per digerire e assorbire i nutrienti nel cibo che hai mangiato.

Implicazioni dell’effetto termico del cibo sul tasso metabolico.

Come riportato sopra, sappiamo già che l’effetto termico del cibo aumenterà il vostro tasso metabolico. Ma la vera domanda è: “Quante calorie si bruciano per l’effetto termico del cibo?” La comunità scientifica sostiene che l’effetto termico del cibo rappresenta tra il 5% e 10% del contenuto energetico del cibo ingerito. Ciò significa, ad esempio, che se si mangia un pasto di 400 calorie, ci si può ragionevolmente aspettare tra le 20 e le 40 calorie bruciate nel processo di digestione assorbimento dei nutrienti. Oppure, altro esempio, se si mangiano 2000 calorie al giorno, circa 100/200 calorie saranno bruciate a causa dell’effetto termico del cibo.

I fattori che influenzano l’effetto termico del cibo.

Ci sono molti fattori che influenzano l’effetto termico del cibo. Questi fattori includono le cose che sono sotto il nostro controllo, come la dimensione, la frequenza, la composizione del pasto, la vostra struttura fisica e le cose che non sono sotto il nostro controllo, come l’età, il sesso, i livelli ormonali e la genetica. Ai fini del presente articolo metteremo da parte la discussione dell’effetto termico dei fattori alimentari che non sono sotto il nostro controllo, per concentrarsi su quelli che lo sono.

Influenza della dimensione del pasto sull’effetto termico.

Esiste una correlazione diretta tra dimensioni del pasto e l’effetto termico del cibo. Più calorie ci sono in un pasto, maggiore è l’effetto termico del cibo. Questa non è una sorpresa poiché l’effetto termico del cibo è causato dalla digestione delle sostanze nutritive consumate. Se si consumano più sostanze nutritive, ne consegue che il vostro corpo avrà bisogno di spendere più energia per la loro elaborazione.

Naturalmente se si sta cercando di perdere peso non ha senso aumentare le dimensioni dei pasti per aumentare l’effetto termico del cibo.

Influenza della frequenza dei pasti sull’effetto termico del cibo.

Studi sperimentali hanno dimostrato che l’effetto termico del cibo è maggiore quando una certa quantità di calorie viene consumata in un’unica soluzione, piuttosto che suddivisa in tanti piccoli pasti.

Influenza della composizione del pasto sull’effetto termico del cibo.

L’effetto termico del cibo dipende delle proporzioni dei macronutrienti (cioè grassi, carboidrati e proteine) che compongono il pasto. Senza dubbio, la proteina induce il maggior effetto termico. Studi condotti sulla termogenesi hanno dimostrato che aumentando le proteine nella nostra dieta questo si tradurrà in un grande aumento della termogenesi (effetto termico del 35%). Questo avviene anche in misura minore con i carboidrati (effetto termico del 7%), mentre i grassi contribuiscono meno alla termogenesi (effetto termico del 3%).

Influenza della composizione corporea sull’effetto termico del cibo.

La composizione corporea, o più specificamente, la percentuale di grasso corporeo, ha dimostrato di essere un fattore determinante nell’attivazione dell’effetto termico del cibo da individuo a individuo. Sembra che persone magre hanno un effetto termico del cibo che è di circa 2/3 volte superiore rispetto alle persone obese durante il riposo, dopo l’esercizio fisico, e durante l’esercizio. Ne consegue che più si è magri più è facile mantenersi tali!

Tenuto conto delle informazioni di cui sopra, sembra che si può veramente aumentare il tasso metabolico attraverso l’adozione di abitudini che aumentino l’effetto termico del cibo. Ma è una buona idea? Per essere onesti, non è consigliabile apportare modifiche alle tue abitudini alimentari con l’unico intento di ottimizzare l’effetto termico del cibo. Una combinazione di una dieta sana, esercizio fisico e un’adeguata integrazione alimentare è sempre l’approccio migliore per la perdita e/ o il mantenimento del peso.

Oggi ci sono integratori con una combinazione unica di estratti botanici e sostanze nutritive che possono aiutarti ad accelerare il metabolismo per ottimizzare i tuoi sforzi per perdere peso.

Forever Therm della Forever Living è una potente formula studiata per sfruttare al meglio la termogenesi e dare una scossa al tuo metabolismo per favorire la perdita di peso.

 

Category: Controllo del peso, Dieta, Termogenesi | No Comments »

Dalla pianta al prodotto a te. Tutto quello che devi sapere sull’Aloe Vera di qualità!

ottobre 15th, 2014 by Ezio Valle

dvd dalla pianta al prodotto a te aloeforever 300x300 Dalla pianta al prodotto a te. Tutto quello che devi sapere sullAloe Vera di qualità!

In molti mi chiedono perché acquistare l’Aloe Vera della Forever Living quando potrebbero comprare altre marche più economiche.

Si tratta di una domanda più che lecita e cercherò di rispondere con le seguenti informazioni.

Forever Living Products è il più grande produttore al mondo e distributore di Aloe Vera. Possediamo piantagioni negli Stati Uniti e nei Caraibi, paesi con il clima ideale per far crescere al meglio questa pianta. Proprio perchè proprietari delle piantaggioni, siamo in grado di dirvi esattamente come e dove è stata coltivata la nostra Aloe Vera.

Ad esempio, sappiamo e possiamo assicurarvi che ne pesticidi ne erbicidi sono utilizzati nei nostri campi di Aloe Vera.

Noi controlliamo l’intero processo, dalla scelta delle foglie più mature per il raccolto, fino alla temperatura di conservazione dopo l’imbottigliamento. Non siamo dipendenti da nessun altro fornitore.

Il nostro gel è estratto dalle foglie appena raccolte e stabilizzato per proteggere il suo contenuto nutrizionale nel giro di poche ore. Il processo di stabilizzazione è brevettato dalla Forever Living Products a livello internazionale.

Lasciatevi guidare in un tour: “Dalla pianta al prodotto a te”.

Fase 1 – I campi di coltivazione dell’aloe vera. 

La produzione di prodotti di altissima qualità per la salute e la bellezza parte da zero. Forever Living Products comincia coltivando in migliaia di acri di ricco suolo fertile negli Stati Uniti, Messico e Repubblica Dominicana. La piantagione della Repubblica Dominicana con più di 12 milioni di piante, è la piantagione più grande al mondo di Aloe Vera.

Per garantire la purezza, vengono utilizzati solo fertilizzanti naturali (gli scarti delle foglie delle piante stesse) e la produzione del campo viene ruotata al fine di rinnovare costantemente il terreno. Coltivazione, raccolta e lavorazione sono effettuate in un ambiente libero da agenti chimici e pesticidi.

Fase 2 – Coltivazione. 

Ogni pianta di Aloe Vera inizia come un germoglio ricavato dalla radice di una pianta matura. Questi germogli o cuccioli, come vengono chiamati, vengono poi piantati per formare nuove piante di Aloe Vera. Dopo tre anni di attenta coltivazione, le foglie esterne delle piante di Aloe Vera sono pronte per la raccolta. Ogni foglia matura di Aloe Vera viene delicatamente rimossa dalla pianta a mano con una piccola incisione lungo il bordo inferiore del gambo, in modo da non danneggiare le foglie giovani che sono ancora in crescita.

Una volta che la foglia viene separata della pianta, il gel trasparente interno diventa vulnerabile agli effetti ossidativi dell’aria. Se lasciato esposto all’aria infatti, il gel inizia a diventare marrone e perde il suo potere nutrizionale.

Forever Living Products prende tutte le precauzioni per ridurre al minimo tale esposizione durante la raccolta, in modo che il gel rimanga nella sua forma più pura e fresca.

Fase 3 – Pulizia e estrazione.

Le foglie subiscono un processo di pulizia completa in cui sono immerse più volte in acqua fredda con un lavaggio ad alta pressione in cui eventuali residui vengono rimossi.

Ogni foglia viene poi ispezionata, una ad una, per verificare eventuali difetti, le cime e fondi vengono rimossi prima di un ultimo risciacquo in preparazione dell’estrazione del gel.

Fase 4 – Stabilizzazione.

Il sistema di estrazione del gel brevettato dalla Forever Living Products separa il gel dalla foglia esterna. Mentre altri produttori utilizzano l’intera foglia compresa la scorza nei loro prodotti, Forever Living ha scoperto che la corteccia della foglia non ha alcun reale beneficio per la salute. Così, invece di contaminare il Gel di Aloe con inutili sostanze, restituisce la scorza al campo per decomposizione naturale. Ciò ripristina sostanze nutritive utili al terreno per le future generazioni di piante.

Una volta che il gel di Aloe Vera puro è estratto dalla foglia, viene raccolto in contenitori di acciaio inox e filtrato per rimuovere residui indesiderati.

Poichè il gel di Aloe Vera si ossida rapidamente, quando viene rimosso dalla scorza passa immediatamente attraverso un processo di stabilizzazione brevettato che protegge dall’ossidazione, e sigilla in esso la potenza naturale.

Fase 5 – Test di qualità. 

Dopo la stabilizzazione il gel viene confezionato e sigillato prima di essere sottoposto a numerosi test di laboratorio e analisi per garantirne la purezza. Nonostante la Forever Living sia il più grande produttore di Aloe Vera al mondo, la qualità è sempre la nostra priorità. La creazione di prodotti che milioni di persone utilizzano per il loro benessere porta con sé una grande responsabilità.

Così, attraverso tutti i processi di lavorazione, Forever Living garantisce ai suoi prodotti e agli ingredienti  i più elevati standard di qualità e purezza.
Questi standard hanno permesso alla Forever Living di ottenere una serie di riconoscimenti internazionali. E’ stata la prima azienda del settore a ricevere il prestigioso sigillo internazionale dell’ Aloe Science Council (IASC).

certificazione copia 136x300 Dalla pianta al prodotto a te. Tutto quello che devi sapere sullAloe Vera di qualità!

Questo marchio molto ambito è la garanzia che la qualità e la purezza dell’Aloe Vera contenuta in ciascun prodotto non è seconda a nessuno. Inoltre, le bevande Forever Living sono state approvate dal marchio ebraico Kosher e il marchio islamico di garanzia come ulteriore testimonianza della loro accettazione internazionale e di eccellenza.

Una volta che il gel di Aloe Vera è testato e approvato, viene trasportato dai suoi vari impianti di trasformazione in fusti sigillati su autobotti nei stabilimenti di produzione Aloe Vera of America (AVA) a Dallas, in Texas dove si procede all’imbottigliamento, il confezionamento, lo stoccaggio e la spedizione.

Fase 6 – Imbottigliamento. 

La nostra nuova linea di imbottigliamento è in grado di funzionare ad alte velocità, riempiendo 300 bottiglie al minuto. Questo nuovo filler è completamente automatizzato.

Ogni bottiglia viene controllata dopo ogni fase critica del processo di riempimento. La garanzia di qualità è importantissima quando si sta assicurando una fornitura costante di prodotti a oltre 10 milioni di distributori in tutto il mondo.

Le bottiglie vengono posizionate delicatamente sul nastro trasportatore. Il fondo di ogni bottiglia viene poi stampato con un numero  e viene immediatamente ispezionata con una telecamera digitale ad alta velocità. La bottiglia poi passa attraverso un dispositivo di sanificazione per scongiurare ogni possibilità di contaminazione fisica o microbica. Le bottiglie escono da questo dispositivo su un trasportatore chiuso e nell’ambiente sanitario ideale per essere riempite.

Fase 7 – Sigillo.

La nuova linea di produzione comprende un dispositivo di sigillo integrato con la macchina di riempimento. I tappi sono sigillati sui flaconi immediatamente dopo che sono stati riempiti e prima di uscire dall’ambiente sanitario del filler.

Successivamente, le bottiglie vengono pesate singolarmente e passate attraverso un sistema di rilevamento perdite per assicurarsi dell’integrità della pellicola di sigillo. Le bottiglie vengono poi tappate e passate attraverso una macchina a raggi x per verificare la presenza di eventuali agenti contaminanti.

Fase 8 – Confezionamento.

Ogni minuto il robot posiziona delicatamente le bottiglie nelle scatole (48 bottiglie alla volta).

Fase 9 – Pallettizzazione.

Successivamente le bottiglie si muovono al robot di pallettizzazione che impila le scatole sulla tavolozza di un modello pre-programmato per essere poi trasportate in magazzino.

Fase 10 – Spese di spedizione e di consegna. 

AVA (Aloe Vera of America) invia centinaia di contenitori ogni mese, infatti siamo uno delle più grandi esportatori nel sud degli Stati Uniti. Questi contenitori vengono inviati a oltre 155 paesi nel mondo rifornendo un’ampia gamma di persone come te con quello che sappiamo essere i migliori prodotti per il benessere.

Siamo orgogliosi che dei nostri prodotti beneficiano milioni di persona in oltre 155 paesi in tutto il mondo e promettiamo di continuare con la nostra ricerca della qualità e dell’eccellenza.

I nostri prodotti fanno la differenza tra sentirsi bene e sentirsi benissimo!

Nessun aroma artificiale o colorante è aggiunto al nostro gel. Poiché ci sono molti raccolti durante il corso dell’anno, colore e gusto possono variare. È normale per alcune aziende aggiungere agenti sbiancanti ai loro prodotti di Aloe Vera, per mantenere il colore inalterato tutto l’anno. Crediamo fermamente che le variazioni di colore siano naturali e sane. 

Anche se una buona percentuale del gel di Aloe Vera è naturalmente composto di acqua, qualcuno vedendo il gel grezzo scoprirà che non è un liquido trasparente e estremamente liquido. Il nostro gel di Aloe Vera non è omogeneizzato o filtrato. Le nostre bevande hanno una ricca polpa che si deposita e contiene gran parte della bontà dell’Aloe Vera necessaria nella nostra dieta quotidiana. Vi consigliamo di scuotere le bevande prima dell’uso per ricevere il massimo beneficio dalla nostra polpa. 
 
Alcune aziende utillizzano l’intera foglia dell’Aloe Vera per produrre le loro bevande. Spesso però evitano di ricordare che, al fine di eliminare i forti elementi lassativi e tossici presenti nella foglia esterna, essi devono passare l’estratto attraverso filtri al carbone, che sconvolgono inevitabilmente l’equilibrio naturale dei nutrienti presenti nel gel. Forever Living non rischia l’integrità del prodotto sottoponendo il gel a questo processo. Poichè i tradizionali vantaggi comprovati dell’Aloe Vera si trovano nel gel, non la scorza, FLP scarta le scorze utilizzandole come fertilizzanti naturali nei suoi campi di coltivazione.

La nostra Aloe Vera non è bollita. L’ebollizione o pastorizzazione è un procedimento economico e più veloce. Il calore eccessivo però distrugge i principi attivi. Noi usiamo solo un sistema di stabilizzazione a freddo al fine di garantire che l’attività enzimatica sia conservata. 

Vuoi provare le nostre eccezionali bevande all’Aloe Vera?

Pulsante acquista Dalla pianta al prodotto a te. Tutto quello che devi sapere sullAloe Vera di qualità!

Category: Aloe Vera, Stabilizzazione dell'Aloe Vera | No Comments »

Lavora da casa col Network Marketing

ottobre 10th, 2014 by Ezio Valle

lavoro da casa aloeforever 300x225 Lavora da casa col Network Marketing

Molte società di Network Marketing mettono a disposizione dei loro incaricati sempre più risorse per costruire al meglio il loro network usando internet.

La Forever Living garantisce ad un costo irrisorio uno shop online di alto livello con cui svolgere e-commerce.

Inoltre il sistema di sponsorizzazione online offre l’opportunità di affiliare e supportare nuovi distributori anche se molto lontani geograficamente.

Fare Network Marketing Online non è mai stato così facile.

Il sistema di sponsorizzazione online della Forever Living Products è estremamente facile e funzionale.

Basta andare sullo Shop Online

shop aloeforever 300x244 Lavora da casa col Network Marketing

Vai su “Registrazione”:


shop1 aloeforever Lavora da casa col Network Marketing

Vai su “Vuoi diventare un incaricato indipendente FLP?“:


shop2 aloeforever 300x248 Lavora da casa col Network Marketing

Riempi i campi con i tuoi dati personali inserendo in “Dati Sponsor” lo sponsor ID 390200059155 e il nome sponsor Ezio Valle:

shop3 aloeforever 300x209 Lavora da casa col Network Marketing

Se vuoi accedere direttamente alla mia pagina di registrazione clicca qui.

Una volta inviata la registrazione” ti saranno immediatamente inoltrati:

  • il modulo di adesione in formato jpeg che dovrai completare e inviare alla Forever Living.
  • i dati di accesso per creare il tuo account personale sullo shop online.

In pochi minuti entrerai a far parte di un’opportunità di guadagno eccezionale.

Come vedi il business online oggi, se hai i strumenti giusti e uno sponsor preparato alle spalle, può veramente essere di una semplicità imbarazzante. Sarebbe veramente un peccato non approfittarne per portare soldi extra nelle tue tasche.

Con un computer puoi costruire il tuo network comodamente da casa oppure mentre ti godi un viaggio in una qualsiasi località del mondo.

Se vuoi approfondire puoi contattarmi riempiendo il modulo che trovi a questo indirizzo.

Category: Internet Marketing, Network Marketing | No Comments »

Perchè il Network Marketing non è un Sistema Piramidale

settembre 29th, 2014 by Ezio Valle

pyramid scheme aloeforever 300x274 Perchè il Network Marketing non è un Sistema Piramidale

Quando parlando con le persone gli dico che sono un Manager di una società di Network Marketing, una delle domande più comuni che mi vengono rivolte è: “ma non è un sistema piramidale?”

Prima di rispondere chiedo a queste persone se sappiano cosa sia veramente uno schema a piramide. Quasi sempre, non sanno rispondermi. Questo perchè è solo una credenza comunemente associata con questo tipo di attività.

Il motivo per cui il network Marketing spesso viene confuso con uno schema a piramide è che ci sono somiglianze nella forma della struttura.

Che cosa è un sistema piramidale?

Ebbene, al fine di comprendere e rispondere alla domanda, in primo luogo è necessario capire che cosa sia uno schema a piramide.

Secondo Wikipedia questa è la definizione di un sistema piramidale:

I sistemi piramidali vengono talvolta associati ai sistemi di Network Marketing anche se sono due cose distinte. Il primo non prevede la vendita di alcun prodotto e i guadagni provengono dalla quota associativa della persona reclutata. Questo sistema è illegale. Nel Network Marketing i guadagni provengono sia dalla vendita diretta che dalle vendite delle persona reclutate. Il Network Marketing è legale e normato dalla  Legge 173 agosto 2005.”

Schemi di questo tipo sono illegali, e gli unici che possono fare soldi  sono le persone in alto. Essi sono insostenibili e destinati al fallimento.

Vediamo invece, sempre secondo Wikipedia, cos’è un Network Marketing:

“Il Multi-Level Marketing definito anche come MLMNetwork Marketing o Marketing Multilivello è un metodo di distribuzione di prodotti e servizi che ha la finalità di permettere a chiunque di diventare un distributore e di creare una rete di distributori senza consistenti investimenti in denaro.

L’individuo che collabora con un’azienda che distribuisce i suoi prodotti attraverso un sistema di Network Marketing è da considerarsi un imprenditore indipendente. Come tale, non è normalmente subordinato da obblighi di fatturato né da soglie massime di reddito.”

Ciò premesso, vediamo ora come funziona Forever Living e perchè non è assolutamente uno schema a piramide.

Ci sono molte ragioni per cui Forever Living non è uno schema piramidale, quelle più ovvie sono:

Quando ti iscrivi come incaricato non si danno soldi alla persona che ti ha inserito nel network. Il contratto di adesione viene stipulato direttamente con la Forever Living.

Non ci sono “tasse” da pagare per aderire.

La Forever Living non richiedere ne incoraggia gli incaricati ad acquistare scorte di prodotti, ne impone acquisti.

Se, una volta aderito, decidi che Forever Living non fa per te, ci sono i termini e le condizioni che ti permettono di recedere dal contratto e di essere rimborsato per i prodotti che hai acquistato, entro limiti di tempo ragionevoli.

Si viene pagati con una commissione in base al fatturato proveniente dall’attività di vendita diretta a nuovi clienti e dal fatturato dei propri distributori. Più persone si uniscono al tuo gruppo, più prodotti vengono veicolati, più vieni pagato.

E ‘possibile guadagnare più denaro della persona che ti ha inserito nel business.

Forever Living è stata fondata nel 1978 e opera legalmente in oltre 155 paesi in tutto il mondo.

In Italia ad oggi, fattura circa 6.000.000 di euro al mese ed è in costante crescita. 

Avviare la propria attività indipendente con Forever Living è, specialmente in questo periodo di forti difficoltà nel mondo del lavoro tradizionale, una fantastica opportunità di guadagno e di crescita personale.

Se vuoi saperne di più e far parte del mio Team, contattami!

 

Category: Network Marketing | No Comments »

Per perdere peso non devi morire di fame!

settembre 23rd, 2014 by Ezio Valle

fame aloeforever 300x225 Per perdere peso non devi morire di fame!

Come ridurre l’assunzione di calorie e perdere peso senza morire di fame?

Le calorie sono semplicemente una misura di energia.

È noto che per aumentare di peso devi assumere più calorie, al contrario, se vuoi dimagrire devi adottare una dieta ipocalorica.

Detto questo, purtroppo, spesso non basta tagliare le calorie per perdere peso. Anche se funziona per alcune persone, la maggior parte finisce per interrompere la dieta per fame e frustrazione o peggio ancora tornare al punto di partenza non appena si riprende a mangiare normalmente.

Per questo motivo, si consiglia di fare altre piccole modifiche al proprio stile di vita per mantenere un deficit calorico nel lungo termine, senza sentirsi affamati.

Qui ci sono alcuni cambiamenti allo stile di vita che hanno dimostrato di aiutare le persone a perdere peso in modo più sostenibile.

Mangiare più proteine ​​può ridurre l’appetito.

Quando si tratta di perdere peso, la proteina è il re dei nutrienti.

L’aggiunta di proteine ​​alla vostra dieta è il modo più semplice, più efficace e più delizioso per perdere peso con il minimo sforzo.

Gli studi dimostrano che la proteina aumenta la termogenesi e aiuta a ridurre l’appetito.

Le proteine ​​sono anche il nutriente più appagante e quindi aiutano a combattere la voglia di fuori pasto ipercalorici, che sono il peggior nemico della dieta.

Se si vuole perdere peso, in modo sostenibile, con il minimo sforzo, è bene quindi prendere in considerazione l’aumento delle proteine nella tua dieta.

Non solo ciò aiuterà a perdere peso, ma ridurrà significativamente il peso riguadagnato.

Bere più acqua può aiutare la perdita di peso.

Un trucco molto semplice per aumentare la perdita di peso è quello di bere più acqua.

Bere circa 2 litri di acqua al giorno può farti bruciare tante calorie in più al giorno. Bere specialmente prima dei pasti può aiutare a ridurre la fame.

Fare qualche esercizio anche con i pesi.  

Quando mangiamo meno calorie, il nostro corpo compensa facendoci bruciare meno.

Questo è il motivo per cui la restrizione calorica a lungo termine può rallentare in modo significativo il metabolismo. Non solo, ma può anche portare alla perdita di massa muscolare.

Praticamente l’unica strategia provata per evitare che ciò accada è quello di esercitare i muscoli, in particolare con i pesi.

Questo previene la perdita muscolare e impedisce che il metabolismo rallenti durante la restrizione calorica.

Naturalmente, noi non vogliamo perdere solo grasso ma desideriamo fare in modo di avere anche un bell’aspetto.

Se non si può andare in una palestra è bene prendere in considerazione di fare alcuni esercizi a casa oppure all’aria aperta.

Facendo un po’ di cardio fitness come camminare, nuotare o fare jogging può aiutare enormemente non solo per la perdita di peso, ma specialmente per una salute ottimale e il benessere generale.

Naturalmente, l’esercizio fisico ha anche una pletora di altri benefici che vanno ben oltre la semplice perdita di peso. Aspettativa di una vita più lunga, più basso rischio di malattie, più energia e sentirsi meglio ogni giorno.

Ridurre l’assunzione di carboidrati, in particolare di carboidrati raffinati e zuccheri. 

La riduzione dei carboidrati nella dieta è un modo molto efficace per perdere peso.

Questa abitudine riduce l’appetito e si mangiano automaticamente meno calorie.

 

Category: Controllo del peso, Dieta, proteine | No Comments »

L’importanza delle fibre alimentari

settembre 22nd, 2014 by Ezio Valle

fibre aloeforever 300x217 Limportanza delle fibre alimentari

I nutrizionisti ci dicono costantemente di mangiare fibre attraverso frutta, verdura, cereali integrali, legumi e tutti gli altri alimenti ricchi di queste sostanze.

Ma che cosa sono le fibre alimentari?

In parole povere una fibra alimentare è un carboidrato indigeribile. Le fibre vengono però, anche se parzialmente, digerite e fermentate dalla microflora normalmente presente nell’intestino migliorando il nostro stato di salute.

Le fibre si suddiviso in due categorie in base alla loro solubilità in acqua:

Le fibre solubili si sciolgono in acqua e possono essere metabolizzate dai batteri “buoni” nell’intestino.

Le fibre insolubili resistono alla digestione e non si sciolgono in acqua.

Un altro modo per categorizzare le fibre è “fermentabili” e “non-fermentabili”, cioè se i batteri buoni presenti nell’intestino possono utilizzarle oppure no.

Ci sono diversi tipi di batteri e questi possono avere effetti su vari aspetti della salute, tra cui il peso, il controllo dello zucchero nel sangue, la funzione immunitaria e anche la funzione cerebrale.

E ‘importante tenere a mente che ci sono molti tipi di fibra, proprio come ci sono molti diversi tipi di grassi.

Alcune di loro hanno importanti benefici per la salute, mentre altre sono per lo più inutili.

La maggior parte dei cibi contengono sia fibre solubili che insolubili.

Gli specialisti raccomandano in media 30 grammi di fibre al giorno.

Ma che cosa hanno a che fare i batteri con le fibre?

Come altri organismi, i batteri hanno bisogno di mangiare. Hanno bisogno di ottenere energia da qualche parte per sopravvivere e svolgere la loro funzione.

Gli esseri umani non hanno gli enzimi per digerire le fibre, tuttavia, i batteri intestinali hanno enzimi per digerire molte di queste fibre.

Questa è la ragione più importante per cui alcune fibre alimentari sono importanti per la salute. Alimentano i batteri “buoni” nell’intestino funzionando come probiotici.

In questo modo aumeno i nostri livelli di batteri “buoni” con conseguenti effetti positivi sulla salute.

I batteri producono sostanze nutritive per il corpo, tra cui gli acidi grassi a catena corta.

Questi acidi grassi a catena corta possono nutrire le cellule del colon, con conseguente riduzione dei processi infiammatori nell’intestino e miglioramento della digestione.

Quando i batteri fermentano la fibra si produce gas. Questo è il motivo per cui le diete ad alto contenuto di fibre possono causare flatulenza e fastidio allo stomaco. Tuttavia questo disturbo di solito sparisce con il tempo non appena l’organismo si regolarizza.

Alcuni tipi di fibre possono aiutare a perdere peso? 

Ci sono prove contrastanti sul fatto che la fibra può aiutare le persone a perdere peso o no.

Alcune fibre legando acqua nell’intestino, possono rallentare l’assorbimento delle sostanze nutritive e accrescere la sensazione di sazietà.

Altre possono ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Tuttavia, l’effetto non è così impressionante come si potrebbe pensare.

Uno dei principali vantaggi presunti delle fibre è che riducono la costipazione. Aiutando ad assorbire l’acqua, le fibre aumentano la massa delle feci e accelerarano il loro transito attraverso l’intestino.

Naturalmente questo dipende da individuo a individuo, e dal tipo di fibra.

Attraverso una corretta alimentazione è facile favorire un buon apporto di fibra ma quando nella dieta abituale si consumano pochi alimenti di origine vegetale allora è opportuno ricorrere all’integrazione.

Forever Fiber della Forever Living  offre l’opportunità di aggiungere qualche fibra in più alla nostra dieta. 

Category: Risorse Utili | No Comments »

Perdere peso e termogenesi

settembre 19th, 2014 by Ezio Valle

termogenesi aloeforever 203x300 Perdere peso e termogenesi

Per capire che cos’è un brucia grassi termogenico è necessario prima di tutto una migliore comprensione di come funziona la termogenesi.

Quando muovi il tuo corpo aumenta la temperatura interna del corpo, aumentando così il metabolismo in modo naturale.

Termogenesi significa produzione di calore (Therme in greco significa calore e genesi creazione). Il modo più semplice per sperimentare questo processo è quando ci si allena. Se si inizia a camminare a passo veloce o a correre, ben presto si sentirà il corpo riscaldarsi (questo è il segnale che la termogenesi sta accadendo).

Ora vediamo come tutto questo può effettivamente aiutare a perdere peso.

Il principale vantaggio della termogenesi, in casi in cui si vuole perdere peso, è quello di bruciare calorie. I nostri corpi per generare calore hanno bisogno di bruciare calorie e, poiché queste calorie provengono dal cibo che ingeriamo e dai nostri depositi di grasso corporeo, dovrebbe essere ovvio il motivo per cui innescare la termogenesi.

La termogenesi può essere indotta dall’esercizio fisico e dalla dieta.

Come l’esercizio fisico innesca la termogenesi.

Quando ci esercitiamo, la nostra energia accumulata viene per lo più convertita in energia cinetica (il tipo di energia che ci permette di muoverci). Esercizio e termogenesi vanno di pari passo, questo significa che non c’è molto che potete fare per influenzare la termogenesi a bruciare più calorie attraverso l’esercizio da solo.

Come la dieta influenza la termogenesi.

L’effetto termico del cibo è definito come la quantità di energia spesa per la digestione degli alimenti. Ciò che si mangia aumenta la termogenesi e quindi il consumo di calorie. Studi condotti sulla termogenesi hanno dimostrato che aumentando le proteine nella nostra dieta questo si tradurrà in un grande aumento della termogenesi (effetto termico del 35%). Questo avviene anche in misura minore con i carboidrati (effetto termico del 7%), mentre i grassi contribuiscono meno alla termogenesi (effetto termico del 3%).

Le diete con più carboidrati e proteine ​​producono una maggiore termogenesi (calorie bruciate) rispetto ad una dieta ricca di grassi. Ciò suggerisce che le proteine ​​sono la strada da percorrere se si vuole ottenere la spinta massima termogenetica. Va detto che se si vuole seguire questo tipo di dieta deve però essere per poche settimane, in quanto a lungo termine le proteine determinano un sovraccarico del fegato e del rene.

Il freddo può innescare la termogenesi?

Ogni volta che la temperatura dell’ambiente circostante scende, i nostri corpi cercano di tenerci al caldo bruciando calorie. Per innescare la termogenesi è importante mantenere la temperatura ambiente durante l’inverno minore di 19 gradi.

Quali sono i brucia grassi termogenici?

I brucia grassi termogenici tendono a far aumentare la temperatura corporea anche se non  si sta facendo esercizio fisico.

In commercio troviamo molti integratori per perdere peso considerati brucia grassi termogenici.

Alcuni composti a base di tè verde e caffeina sono capaci di aumentare la produzione di calore nell’organismo.

Il tè verde ha un’azione anti obesità.

Il caffè verde riduce l’assorbimento di zuccheri e accelera il metabolismo .

Anche i semi di guaranà provocano l’accelerazione del metabolismo
corporeo e stimolano l’organismo in caso di affaticamento
psicofisico. Il guaranà viene usato nelle diete poichè stimola la riduzione dei depositi di adipe sottocutaneo.

Questi integratori danno solitamente grandi risultati in un breve periodo di tempo.

La Forever Living propone Forever Therm (clicca qui)

 

 

 

Category: Controllo del peso, Dieta, Termogenesi | No Comments »

Perchè mangiare le barrette proteiche

settembre 15th, 2014 by Ezio Valle

proteinbar aloeforever 229x300 Perchè mangiare le barrette proteiche

Molti di noi fanno uso di barrette come fonte di proteine e combustibile per avere più energia durante gli allenamenti sportivi, altri le usano come sostitutivo di pasto.

L’efficacia delle barrette proteiche è a mio avviso fuori da ogni dubbio. Esse forniscono carburante rapido e un adeguato apporto proteico quando più ne abbiamo bisogno.

Il padre della medicina occidentale, Ippocrate, ha suggerito che dovremmo far si che il cibo sia la nostra medicina. In sostanza, era del parere che la base per la salute e il benessere inizia con ciò che mangiamo. Molti esperti alimentari moderni stanno dicendo la stessa cosa: il cibo è la nostra medicina e noi, purtroppo, con le nostre abitudini alimentari, stiamo fallendo miseramente.

Una delle più frequenti critiche alle barrette sostitutive dei pasti è che gli alimenti reali sono meglio. A volte però ci sono situazioni che rendono più comodo ed efficace l’utilizzo delle barrette.

Certamente nulla sostituisce un pasto equilibrato con alimenti sani e naturali.

Non riesco a immaginare però di tirare fuori un panino al prosciutto dalla mia maglia da ciclista e consumarlo durante la mia gara ciclistica :) .

Le barrette sono semplicemente un’alternativa più sana agli alimenti confezionati industriali che potrei consumare in sostituzione di alimenti freschi.

Nell’attività sportiva le barrette proteiche sono utilissime specialmente prima dell’allenamento.

Per capire perché le barrette energetiche sono importanti come spuntino pre-allenamento, è importante prima capire i fondamenti di cibo, energia e esercizio fisico. In sostanza, mangiare prima di un allenamento vi fornirà comfort e prestazioni ottimali.

Se si dà un’occhiata agli ingredienti delle migliori barrette proteiche troverete che esse contengono tutto ciò di cui avete bisogno in modo bilanciato; carboidrati, grassi, proteine​​, e altri ingredienti essenziali. Se assunte al momento giusto e nella giusta quantità, sarete in grado di migliorare notevolmente le prestazioni.

Quanto tempo prima dell’esercizio fisico si dovrebbe mangiare barrette proteiche specialmente se si vuole favorire la perdita di peso?

Tenete a mente che l’esercizio a stomaco pieno non è mai ideale. Ciò può portare a crampi allo stomaco e persino nausea. Di conseguenza, cercate di mangiare le barrette almeno 30 minuti prima dell’esercizio fisico.

Il tempo di efficacia dipende anche dal tuo metabolismo, che determinerà quanto velocemente gli ingredienti contenuti possano essere utilizzati dai vostri muscoli.

Se ad esempio sei una persona che si allena la mattina devi fare in modo di svegliarti abbastanza presto da avere tempo di mangiare e digerire una barretta prima di andare in palestra.

Un altro vantaggio delle barrette, per quanto riguarda la di perdita di peso è che ti tengono lontano da zone “pericolose” come i fast food o il distributore automatico di snack di bassa qualità nutrizionale.

Le barrette proteiche dopo l’allenamento.

Restituire ai vostri muscoli proteine ​​di alta qualità dopo l’esercizio fisico, dà al vostro corpo gli aminoacidi necessari per ricostituire il muscolo dopo l’attività fisica aiutandolo a crescere.

La Forever Living si pone sul mecato delle barrette proteiche con un prodotto innovativo di altissima qualità.

Forever PRO X² offre PRO X², una miscela brevettata di proteine ​​di soia isolate e Proteine Isolate dal siero di latte concentrato, con 2 grammi di fibra alimentare in ogni deliziosa barretta per aiutare a costruire il muscolo e raggiungere i tuoi obiettivi di gestione del peso.

 

Category: Risorse Utili | No Comments »